Sappada

Plodar tròchtn – Abbigliamento tradizionale sappadino

Dal 2013 l’Associazione Plodar ha svolto un progetto sull’abbigliamento sappadino tradizionale, che ha comportato una lunga ricerca di informazioni sugli antichi costumi sappadini, da uomo e da donna, al fine di codificare alcuni modelli per poterli copiare e indossare durante le festività ma anche nelle giornate lavorative.

L’Associazione ha affiancato un gruppo di signore, che si sono incontrate e hanno confrontato vari abiti antichi messi a disposizione dai proprietari e la documentazione fotografica esistente; dal confronto sono state raccolte tutte le informazioni, rielaborate in descrizioni dei capi originali, anch’essi fotografati, e sono stati codificati alcuni modelli (abiti da lavoro e da festa, da uomo e da donna), successivamente copiati in cartamodelli.

Tutto il materiale risultante dalla ricerca - informazioni da persone anziane, da ricerca documentaria e iconografica, rielaborate grazie all’aiuto di sarte professioniste, immagini d’epoca e dei capi di abbigliamento ritrovati, disegni per esemplificare i modelli codificati - è stato riunito e elaborato in un volume, Plodar tròchtn. Abbigliamento tradizionale sappadino, pubblicato nel 2015.

Alcuni capi di abbigliamento più complessi sono stati inoltre riprodotti, per facilitare la diffusione dei modelli codificati.

Il progetto ha avuto il sostegno del Comune di Sappada e della Regione Veneto, l.r. 73/94 “Promozione delle minoranze etniche e linguistiche del Veneto”.

sappada-plodn
 
Copyright 2013. Designed by Treehouse-lab.it Created by Creativaweb.eu