Sappada

IL PAESE

L’abitato di Sappada (ca. 1300 abitanti) si estende longitudinalmente per circa cinque chilometri in una valle dolomitica della Regione Veneto, in Cadore in provincia di Belluno, all’estremo confine con il Friuli e l’Austria. Il comune è formato da 15 borgate (heivilan), poste su diversi livelli altimetrici (da 1250 a 1290 metri), i cui nomi sono stati in parte italianizzati o viceversa ricondotti alla versione tedesca: Lerpa, Granvilla/Dorf, Palù/Moos, Pill/Pihl, Bach/Pòch, Mühlbach/Milpa, Cottern/Kòttern, Hoffe/Houve, Fontana/Prunn, Kratten/Krotn, Soravia/Begar, Ecche/Ekke, Puiche/Puicha, Cretta/Krètte e Cima Sappada/Zepodn. In passato esse erano nuclei abitativi separati o masi, che con il tempo si sono ampliati congiungendosi; solo alcune borgate appaiono ancora oggi isolate e nella forma pressoché originaria. Gli stessi cognomi delle famiglie derivano in parte dal nome delle borgate e alcuni sono stati cambiati e italianizzati (es: Prunner – Fontana, Schnaider – Sartor, Solderer – Solero, Benedikter – Benedetti). Sono stati introdotti cognomi doppi per specificare il luogo di provenienza (es. Piller Hoffer, Piller Roner, Piller Puicher) o aggiunti i nomi delle famiglie o casati, che derivano dal nome di un avo (es. s'Jacklar - Giacomo), del mestiere del padre (es. s’Beibar – tessitore), dal nome della borgata (es. s’Mousars – di Palù), da difetti fisici o caratteriali (es. s’Krumpm - storpio) o da combinazioni varie. Anche i diminutivi dei nomi propri oscillano fra la forma tedesca e quella italiana (es. Giuseppe – Seffile – Beppi).

Lo stesso nome di Sappada, Plodn in dialetto e Bladen in tedesco, è un toponimo di origine controversa quanto alla sua etimologia: potrebbe derivare da Zepodn, termine dialettale con cui si designa oggi Cima Sappada, posta in alto, sul piano (zum Boden), o da zapata/sapada, da cui Sappada, che indicherebbe il modo in cui gli abitanti avrebbero lavorato la terra. Da Longaplave, termine con cui i Patriarchi di Aquileia designavano la località (Longa Plavis) e che fa riferimento al fiume che vi scorre, il Piave, avrebbe origine Plodn.

 
Copyright 2013. Designed by Treehouse-lab.it Created by Creativaweb.eu